Dal 14 al 19 novembre si svolge a Udine la 8a edizione di Energia in Gioco, organizzata e promossa dal Comune di Udine in collaborazione con enti e realtà del territorio.

Nel 2017 l’evento è collegato all’opera teatrale Copenaghen di Michael Frayn, prodotta per la prima volta in Italia dal CSS Teatro stabile di innovazione del FVG, che sarà presentata nuovamente a Udine dal 15 al 19 novembre, per l’inaugurazione della Stagione Teatro Contatto. Il dramma racconta dell’incontro, avvenuto a Copenaghen nel 1941, tra i fisici Niels Bohr e Werner Heisenberg e il loro dibattito circa l’utilizzo della potenza nucleare a fini bellici e l’etica dietro questa scelta.

Spesso le tensioni internazionali rivelano come in una situazione di apparente quiete ci siano delle forze contrapposte e difatti vengono descritte prendendo in prestito dei concetti dalla fisica: equilibrio e disequilibrio. Anche noi esercitiamo di continuo e in modo inconsapevole questi concetti. Nell’attività “Equilibrismi” sperimenteremo insieme equilibrio e disequilibrio, attraverso il corpo e altri oggetti, per guardarli con gli occhi della scienza.

Vi aspettiamo venerdì 17 novembre, dalle 15:30 alle 18:00 al 2° piano della Ludoteca, in via del Sale 21 a Udine. Ingresso libero e gratuito.

Per il programma completo della manifestazione cliccate il Programma.

2015-11-14 09.14.24_800x600

Tagged with:
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla nostra newsletter!