Kaleidoscienza partecipa a “Coltivare il Futuro, Cibo e scienza verso le nuove prospettive”, un progetto sviluppato e coordinato dall’Istituto di Genomica Applicata (IGA) e finanziato dalla Regione FVG che si inserisce nella promozione della cultura tecnico-scientifica, in particolare le biotecnologie e il settore agroalimentare.

Il progetto è partito in ottobre coinvolgendo le scuole nella Settimana Europea delle Biotecnologie e prosegue ora presso otto istituti superiori di secondo grado della regione: l’Istituto D’annunzio di Gorizia, il Malignani, il Percoto, il Volta e l’Uccellis di Udine, il Manzini di San Daniele, il Vendramini di Pordenone e il Solari di Tolmezzo che vedranno coinvolti 580 studenti tra le attività di redazione scientifica, edutaiment e spettacoli scientifici con la collaborazione di tre associazioni partner: Espressione Est, Voci Fuoricampo e Kaleidoscienza.

Kaleidoscienza in particolare sarà impegnata nel mese di marzo nelle attività di edutainment presso gli istituti superiori, proponendo PlayDecide, un’attività di discussione partecipata che stimola il confronto su tematiche di natura scientifica, quali l’uso delle biotecnologie nel settore agroalimentare.

Tagged with:
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla nostra newsletter!