“Madre Terra: Alimentazione, Agricoltura ed Ecosistema”: è il titolo della Settimana UNESCO dell’Educazione allo Sviluppo Sostenibile 2012, che si terrà dal 19 al 25 novembre.

Il 22 novembre Kaleidoscienza partecipa alla giornata organizzata presso il Dipartimento di Chimica Fisica e Ambiente dell’Università degli Studi di Udine, in via Cotonificio 108, presentando l’esposizione Sensing Biodiversity – Percepire la biodiversità, un percorso misto realizzato con i materiali dei progetti B.O.D.versus e 2010 BIO-GRAPHICS. L’intento è cercare un dialogo inedito tra grafica e dati statistici per stimolare il visitatore alla scoperta di un modo trasversale di percepire la biodiversità.

Tanti i temi trattati nella Settimana UNESCO dell’Educazione allo Sviluppo Sostenibile 2012: agricoltura, rispetto del territorio, biodiversità, salute, gestione sostenibile delle risorse naturali, riduzione degli sprechi, diminuzione dell’impronta ecologica, modelli equi e sostenibili di produzione e consumo, filiera corta, chilometro zero, riduzione degli imballaggi, tradizioni e saperi delle popolazioni, distribuzione globale delle materie prime e degli alimenti, etc.

Che ruolo giocano le politiche pubbliche, il nostro impegno quotidiano come cittadini, le nostre forme di consumo, la ricerca e dall’innovazione nel settore agroalimentare? Come possiamo immaginare insieme nuovi modelli di sviluppo che tengano presente le esigenze di sostenibilità del nostro territorio?

Per maggiori informazioni sulla manifestazione seguite il link al sito de LaREA, che coordina il programma in Friuli Venezia Giulia.

Tagged with:
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla nostra newsletter!